Scommesse calcio online, la scelta del bookmaker

By | ottobre 22, 2016

Per le scommesse calcio online è necessario accedere via web con il PC desktop, con il computer portatile oppure con i dispositivi mobili come smartphone e tablet, ad una apposita piattaforma di gioco che viene messa a disposizione dal bookmaker. Ma chi è, nello specifico, il bookmaker?

Ebbene, bookmaker è un termine inglese che può essere tradotto in italiano con la parola ‘allibratore’, ovverosia quel soggetto che risulta essere regolamente autorizzato a raccogliere le giocate sugli eventi sportivi, scommesse calcio comprese, ed in molti casi anche sui giochi dei casinò online, dalla roulette al blackjack e passando per le slot machine e per il poker.

Per esempio le Snai Quote sono quelle proposte dall’omonima e storica società, peraltro quotata in Borsa a Piazza Affari, che è tra i leader nel settore dei giochi a distanza in Italia. Tutti i bookmaker legali operanti nel nostro Paese devono essere regolarmente autorizzati dallo Stato, e questo nello specifico avviene attraverso la concessione di regolare licenza da parte dell’AAMS che è l’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato. Ma detto questo, come deve essere effettuata la scelta del bookmaker?

Ebbene, nella scelta del miglior bookmaker occorre sempre limitarsi a quelli legali, ovverosia autorizzati Aams che sono quelli che sono controllati e certificati, e che sono anche quelli che offrono la massima sicurezza e tutela, a favore dei clienti, per quel che riguarda le giocate effettuate e tutte le transazioni finanziarie, ovverosia le operazioni di versamento e di prelievo dei fondi dal proprio conto di gioco. Tra questi bookmakers, quelli da scegliere per aprire un conto di gioco sono quelli che offrono i bonus, le agevolazioni e le promozioni più allettanti anche in ragione della frequenza con cui si gioca e si scommette, e del budget che si ha a disposizione.