L’Antitrust multa due Low Cost per il sovraprezzo applicato sulla Carta di Credito

By | ottobre 14, 2016

Chissà quante volte è capitato a molte persone di acquistare online e trovarsi con il totale da pagare superiore a quanto dichiarato come prezzo di vendita. Questo quasi sempre è dovuto, tolte le spese di spedizione, giuste e legittime, al metodo di pagamento, spesso per la carta di credito, altre volte per bonifico. Ebbene, una norma varata nel 2014, esattamente il Codice del Consumo del 13 giugno 2014, all’art. 62 stabilisce che nessun costo aggiuntivo può essere applicato in conseguenza del metodo di pagamento.

Questo Codice del Consumo, non è stato inventato in Italia ma semplicemente recepisce una precedente normativa Europea sulla stessa materia e che sancisce la medesima cosa. Nel caso specifico, la Norwegian Air e la Blue Air avevano addebitato a loro clienti spese aggiuntive rispetto al costo del volo a causa del pagamento attraverso una carta di credito.

Le due compagnie dovranno ora pagare una sanzione rispettivamente di 250 Mila Euro e 300 Mila Euro. La normativa naturalmente non è limitata ai voli aerei ma a qualsivoglia ambito commerciale online e non.